venerdì 2 giugno 2017

Spaghetti integrali con ricotta, pomodorini e pane croccante

On air: "Ahead By  A Century" The Tragical Hip



Il caldo è tornato, a Milano si sopporta difficilmente e anche muoversi in bicicletta inizia a diventare abbastanza faticoso. Non ho mai amato particolarmente le temperature elevate, ma devo ammettere che adoro i loro frutti e la freschezza che portano in tavola.



La cucina d'estate tende a colorarsi, a riempirsi di piatti più semplici e veloci e questo qui è uno di quelli, è infatti fresco ma ricco di note aromatiche e di diverse consistenze, ma cosa più importante: si prepara in poco tempo!

Il tempo mi è sempre più nemico anche se le giornate sembrano essere diventate più lunghe, ho troppe cose importanti da terminare e non riesco a dedicarmi al blog come vorrei, ma forse la laurea è più importante e quindi dopo questa ricetta ci vedremo a luglio.


Ma veniamo al dunque, perché come detto il tempo e poco, ma questa ricetta merita davvero di essere tramandata.

Ingredienti per 4 persone:

400 g di spaghetti integrali

300 g di ricotta di mucca

2 fette di pane di qualche giorno 

6 pomodorini pachino ben maturi

basilico

2 cucchiai di grana

olio e.v.o.

sale e pepe


Eliminate la crosta dalle due fette di pane e tagliatele a cubetti e poi frullatele molto grossolanamente insieme a 5 o 6 foglie di basilico e due cucchiai di olio. Tostate poi le briciole ottenute in padella facendo attenzione a non bruciarle e poi mettetele da parte.
Dai pomodori togliete l'acqua di vegetazione, tagliateli a cubetti e conditeli con due o tre foglie di basilico spezzettate e un filo d'olio (non mettete sale perché i pomodori hanno il vizio di "fare acqua").
Cuocete poi gli spaghetti in abbondante acqua salata e con un mestolo o due di acqua di cottura stemperate la ricotta a cui avrete aggiunto il grana e una generosa macinata di pepe (se vorrete una crema più liscia potrete anche frullarla con un frullatore a immersione).
Scolate dunque la pasta e rigiratela nella ricotta, poi impiattate e distribuitevi sopra prima i pomodorini conditi e poi il pane croccante. Guarnite con una foglia di basilico e servite tutto ben caldo.


A presto e buona festa della Repubblica a tutti!













Nessun commento:

Posta un commento