Lasagne alla ricotta, zucchine e fiori di zucca

On air: "Blue Moon of Kentucky" Bill Monroe & the Bluegrass Boys



Quando mi alzo la mattina la mia prima azione è quella di spalancare le finestre per far entrare l'aria fresca e rinnovare quella che durante la notte è stata chiusa tra le quattro mura, sento così quella leggera brezza accarezzarmi mentre faccio colazione e l'animo si riprende e affronta meglio l'inizio della giornata che spesso è turbolento e segnato dalla fretta.




Qui a Milano non vivo più l'alba come quando sono giù, molto spesso infatti quando sono a casa mia mi sveglio ancor prima del sorgere del sole per andare con mio nonno nei campi o semplicemente per andare sul mare a passeggiare in solitudine e riprendermi i miei pensieri che tendono sempre a divagare dall'essenzialità.

Spesso però questa sensazione di rinnovamento la ritrovo, come è più che intuibile, nel cucinare piatti che hanno segnato in maniera indelebile la mia esperienza e la mia formazione in cucina. Uno di questi è sicuramente la lasagna in tutte le sue sfaccettature e possibili varianti. Ieri ho avuto improvvisamente la voglia di farla, ma siccome non è più tempo di mettere su un ragù fatto con tutti i crismi e una besciamella bella burrosa, l'ho adattata a questa quasi estate dipingendola di verde e del bianco della ricotta.


Ingredienti per 4 persone:

Per la pasta:

150 g di farina "00"

150 g di farina di grano duro

3 uova


Per la farcia:

500 g di ricotta di mucca

2 mozzarelle di bufala

3 zucchine romanesche

20 fiori di zucca

parmigiano grattugiato

1 spicchio d'aglio

10 - 12 foglie di basilico

20 g di burro

olio e.v.o

sale e pepe


Innanzitutto tagliate a cubetti la mozzarella di bufala e mettetela a scolare (Questo è una lavoro che potrete fare anche qualche ora prima)

Disponete le farine a fontana su un piano da lavoro e rompetevi le uova al centro. Iniziate dunque ad amalgamare gli ingredienti con una forchetta e quando le uova avranno incorporato abbastanza farina lavorate a mano fino ad ottenere un panetto liscio e omogeneo che metterete a riposare per almeno mezz'ora avvolto nella pellicola per alimenti.

A questo punto dedicatevi al resto della farcia: lavate bene i fiori di zucca e tagliateli abbastanza grossolanamente, lavate anche le zucchine e grattugiatele nella parte dei fori più larghi, una volta terminato questo lavoro fate rosolare il tutto in una padella con un filo d'olio e uno spicchio d'aglio per una decina di minuti aggiungendo all'ultimo minuto i fiori di zucca, fatto ciò lasciatele intiepidire e dedicatevi alla ricotta che dovrà essere setacciata. Incorporate poi le zucchine alla ricotta e regolate di sale e di pepe.

Riprendete la pasta e stendetela anche aiutandovi con un tirapasta, lessatela per qualche minuto in acqua con un filo d'olio, fatela raffreddare in una bacinella piena d'acqua fredda e stendetela ad asciugare su dei canovacci puliti. A questo punto potete montare la vostra lasagna: in una teglia unta con poco olio mettete il primo stato di pasta, spargete dunque il composto di ricotta, mettete qualche foglia di basilico spezzettata a mano, la mozzarella ben scolata e una bella spolverata di parmigiano, continuate così fino ad arrivare all'ultimo strato dove metterete un po' meno ricotta, ma abbonderete con la mozzarella e parmigiano e qualche fiocchetto di burro. Infornate dunque in forno preriscaldato a 180 °C per 30 - 35 minuti o fin quando sulla vostra lasagna non si sarà formata una bella crosticina, sfornatela e fatela riposare almeno dieci minuti prima di servirla.

Commenti