Pan dolce alle pere e cioccolato

On air: "Scetate Vajo'" Mannarino

Il freddo sembra essere arrivato, il vento è secco e l'aria è tersa e oggi avevo voglia di impastare e rimettere un po' le mani nella farina e vedere l'impasto crescere lì al riparo nell'angolino più tranquillo della cucina.




Ho acceso così la musica a tutto volume ed ho iniziato.


Ingredienti:

500 g di farina bianca di farro

35 g di lievito madre secco (oppure mezzo panetto di lievito di birra)

2 uova

100 g di zucchero

150 ml di latte tiepido

80 g di burro sciolto a bagnomaria

1 pizzico di sale

1 pera abate abbastanza grande

150 g di cioccolato fondente tritato


In una ciotola versate la farina e il lievito madre secco e mescolate, fate voi un buco al centro e rompetevi le uova, lo zucchero e cominciate a mescolare, versate poi il burro e il latte a filo e appena gli ingredienti si saranno amalgamati, aggiungete anche il pizzico di sale e terminate di impastare in maniera energica per almeno dieci minuti, formate poi una palla e mettetela a lievitare in un luogo caldo (il forno con la luce accesa andrà benissimo).
Appena raddoppierà di volume pelate la pera e tagliatela a pezzetti abbastanza piccoli e tritate poi il cioccolato, amalgamate questi ingredienti all'impasto, formate di nuovo una palla e mettetela a lievitare in una teglia dal diametro di 22 cm rivestita di carta forno.
Quando avrà raddoppiato il suo volume infornatela in un forno ventilato preriscaldato a 180 °C e cuocetela per 40'- 45' o quando inserendo uno stecchino non risulterà asciutto.



Commenti