Zuppa di cipolle con verza e pane tostato e agliato

On air: "Vedi Cara" Francesco Guccini

Ho sempre amato la classica zuppa di cipolle alla francese quella che poi va ripassata sotto il grill per conferirle la classica gratinatura e che poi ti invade in tutta la sua dolcezza.
A volte però abbiamo bisogno di nuove idee e nuovi stimoli per dare aria alla mente e fornirgli nuovi punti di vista. 

Ho aggiunto allora la verza stufata e crostini di pane agliato per contrastare il sapore rotondo delle cipolle e dargli un sapore in più degno di una nebbiosa serata di inverno.



Ingredienti per 4 persone:

500 g di cipolle bionde

1 verza piccola 

10 fette di pane di grano duro (possibilmente vecchio)

olio e.v.o 

1 spicchio d'aglio

50 g di grana grattugiato

scaglie di Emmental 

1 noce di burro

2 cucchiai di farina

sale e pepe 


Sfogliate la verza eliminando le foglie più dure, togliete poi la parte centrale alle altre, dividetele in due o tre parti e sbollentatele in acqua già in ebollizione e poi scolatele mettendole a raffreddare in una bacinella piena di acqua e ghiaccio. Conservate poi l'acqua tenendola in ebollizione.  In una padella mettete a scaldare tre cucchiai d'olio e non appena sarà caldo fate insaporire le foglie di verza poche alla volta. Una volta insaporita la verza dedicatevi alle cipolle. Pelatele e tritatele in pezzi di media grandezza, in una casseruola mettete a scaldare due cucchiai d'olio con la noce di burro e non appena arriveranno a calore versate le cipolle e abbassate la fiamma facendole cuocere per 20 - 25 minuti cercando di non fargli prendere colore.
Quando le cipolle saranno diventate ben morbide aggiungete la farina e amalgamatela alle cipolle e copritele successivamente con l'acqua di cottura delle verze, fatela cuocere per altri 35 - 40 minuti.
Tostate il pane e agliatelo. Appena la zuppa di cipolle sarà cotta componete la teglia alternando verza, zuppa e pane tostato fino a terminare con uno strato di cipolle che coprirete con il grana e le scaglie di Emmental. Fatela gratinare sotto il grill del forno a 200 °C fin quando non si formerà una crosticina dorata.




Commenti