Friggitelli ripieni di tonno



Si oggi ho voluto strafare e farmi e fare due coccole a me e ai miei genitori e nonostante il caldo asfissiante ho acceso il forno perché già da qualche giorno avevo in mente questa ricetta e appena nel mio orto le piante si sono ricaricate di friggitelli, o peperoncini verdi, ho deciso di provarla e ho pregato che venisse come avevo immaginato io.




Per 4 persone

17-20 friggitelli (naturalmente il numero da usare dipende dalla grandezza dei friggitelli stessi e dal ripieno che riusciranno a contenere)

160 g di tonno sott'olio sgocciolato

50 g di olive di Gaeta denocciolate

30 g di capperi sotto sale

30 g di parmigiano grattugiato 

1 ciuffetto di prezzemolo

1 uovo

200 g di pangrattato

1 spicchio d'aglio e 1 peperoncino (a piacere)


Lavate i friggitelli, spaccateli a metà cercando di non romperle, svuotateli dei semi e metteteli da parte. Fate un trito abbastanza fine con prezzemolo, le olive snocciolate, i capperi accuratamente dissalati e a piacere l'aglio e il peperoncino. Mettete poi il trito in una ciotola e aggiungete l'uovo, il pangrattato e il parmigiano mescolate creando un composto abbastanza compatto con cui riempirete i friggitelli spaccati a metà. Disponeteli poi su una teglia unta con dell'olio e infornateli a 180°C per 10 - 15 minuti, sfornateli e serviteli tiepidi.




Commenti