Parmigiana di melanzane


Oggi sveglia di buon ora poiché l'orto aveva bisogno di cure e per ringraziarmi mi ha regalato tonnellate di melanzane, pomodori, cipolle e basilico ed è qui che è nata l'idea per oggi: sua maestà la Parmigiana di Melanzane, così per stare leggeri. E così in un assolato pomeriggio estivo, ascoltando Bob Dylan mi sono messo all'opera.

Per prima cosa ho preparato il sugo di pomodori, naturalmente usando i pomodori freschi.

4 kg di pomodori sodi ma ben maturi

2 cipolle

1 spicchio d'aglio 

3 cucchiai d'olio e.v.o

1/2 cucchiaino di zucchero

20 foglie di basilico

sale e pepe

In una pentola mettete i tre cucchiai d'olio, lo spicchio d'aglio privato dell'anima e la cipolla tagliata abbastanza grossolanamente e fate soffriggere, intanto tagliate a pezzi i pomodori e quando la cipolla sarà trasparente metteteli in pentola, salate, pepate, coprite e cuocete a fuoco basso per circa mezz'ora.
A questo punto passate tutto al passaverdura, rimettete per cinque minuti sul fuoco e spegnete la fiamma, aggiungendo a crudo il basilico spezzato a mano.

Terminato il sugo ho cominciato a lavorare le melanzane che erano circa 2,5 kg, per prima cosa le ho lavate accuratamente, le ho poi pulite dalla parte verde e le ho tagliate a fette disponendole in uno scolapasta a strati alternandole con una piccola presa di sale grosso, le ho poi coperte con un piatto con un peso sopra e le ho lasciate spurgare per un'ora.

Dopo un'ora prendete le fette di melanzane lavatele per togliere il sale in eccesso e asciugatele per bene. Dopo quest'operazione portate a 160-170 °C circa 1 litro di olio di arachidi e friggete le melanzane, io preferisco non impanarle perché viene molto più leggera e digeribile, dopo averle fritte ponetele su della carta assorbente e asciugatele dall'olio in eccesso. 

A questo punto potrete dedicarvi al montaggio della Parmigiana vera e propria ed è qui che entrano in gioco altri due ingredienti

200 g di fior di latte (meglio se di qualche giorno, così sarà più asciutto)

150 g di parmigiano, grana o pecorino grattugiati 

Fate un primo strato con il sugo di pomodoro su cui metterete le fette di melanzane, altro sugo, il fior di latte spezzettato e un abbondante spolverata di formaggio grattugiato, ricoprite poi con altre fette di melanzane e continuate in questo modo fino a terminare gli ingredienti (Sull'ultimo strato siate generosi con il fior di latte e il formaggio grattugiato).
A questo punto mettetela in forno preriscaldato a 150 °C per circa 30', sfornatela, fatela intiepidire e servitela.






Commenti