venerdì 19 giugno 2015

Torta ricca mi ci ficco!



Torta salata: il classico di quando si ha il frigo pieno di rimasugli di affettati, formaggi e quant'altro.
Io avevo un pezzetto di cotto, circa un etto e mezzo, un po' di provola affumicata e alcune zucchine e delle foglie di basilico reduci della spesa di sabato scorso al mercato. Avendo fin da piccolo imparato a non buttare nulla sono sceso al supermercato e ho preso della ricotta e un rotolo di pasta sfoglia, avrei voluto farla io ma come già sapete sono in piena sessione estiva e il tempo scarseggia sempre, e con questa piccola spesa e gli avanzi ho fatto un piatto che ha me durerà qualche giorno vivendo da solo, ma se avete famiglia appena il tempo di intiepidirsi e scomparirà dalle vostre tavole. Promesso!

1 rotolo di pasta sfoglia (io l'ho preso rotondo perché ho una teglia rotonda, ma voi sceglietelo o meglio ancora fatelo come desiderate)

350 g di ricotta di mucca

250 g di zucchine

150 g di prosciutto cotto

100 g di provola affumicata (possibilmente in un unica fetta)

2 uova

100 g di parmigiano grattugiato (o pecorino)

1 spicchio d'aglio

2 cucchiai di olio e.v.o

10 foglie di basilico

sale, pepe, noce moscata

pangrattato 

Lavate e mondate le zucchine, poi tagliatele a cubetti. In una padella scaldate i due cucchiai d'olio in cui farete soffriggere lo spicchio d'aglio in camicia e poi aggiungerete le zucchine che cuocerete a fiamma bassa e coperte per circa un quarto d'ora dopo averle salate e pepate. A fine cottura prendete 5 foglie di basilico, spezzatele a mano, e aggiungetele alle zucchine e poi spegnete la fiamma.
Una volta che si saranno raffreddate mettete le zucchine in una boule, aggiungete la ricotta, il parmigiano, la provola e il prosciutto cotto tagliati a cubetti, le restanti foglie di basilico, le due uova, una grattatina di noce moscata, salate, pepate e amalgamate il tutto. A questo punto prendete la teglia e foderatela con la pasta sfoglia e versate al suo interno il composto, livellatelo, spolverizzate la superficie con del pangrattato e poi infornate a 180 °C, in forno pre-riscaldato, per circa 45 minuti.
Mi raccomando non mangiatela appena tirata fuori dal forno, ma fatela intiepidire per almeno una mezz'ora ed ora vi auguro buon appetito!

Nessun commento:

Posta un commento