Impasto Pizza

Vi avevo promesso la ricetta della pizza ed eccola qui:


  • 350 g di farina 0 per pizza
  • 150 g di manitoba
  • 370 g di acqua
  • 20 g di olio e.v.o
  • 15 g di sale
  • 2 pizzichi di lievito di birra in polvere
  • 1 cucchiaio di zucchero semolato

Sottraete 50 gr di acqua dal totale, intiepiditela e versatela in una tazza insieme al lievito e allo zucchero. Mescolate con un cucchiaino per scioglierlo e lasciatelo attivare (dovrete aspettare circa 10 minuti).
In una ciotola versa le due farine e aggiungi i rimanenti 320 g di acqua a temperatura ambiente e comincia ad impastare. Unite poi il contenuto della tazza con il lievito, impasta fino a che i bordi della ciotola non saranno ben puliti. Versa l'olio extravergine di oliva poco alla volta, continuando ad impastare fino a quando non sarà completamente assorbito, unite il sale e lavorate per circa 15 minuti o comunque fin quando la massa non sarà elastica e non troppo appiccicosa. Mettete l'impasto su un piano da lavoro e lavoratelo per altri 15 minuti, rimettetelo poi nella ciotola spolverizzata con della farina e fate lievitare, coperto con della pellicola per alimenti bucherellata, per un ora. Trascorso questo tempo, lasciando l'impasto nella ciotola, preleva un lembo di impasto dal bordo e tiralo verso il centro, ruota la ciotola e prosegui in questo modo per 10 volte. Fai passare 20 minuti e ripetete quest'operazione altre due volte. Dopo l'ultima piega suddividete l'impasto ottenuto in 4 panetti. Su un piano leggermente infarinato fateli ruotare su loro stessi, verso il basso e verso il centro, fino ad ottenere della palline lisce. Disponeteli distanziate all'interno di una teglia capiente, copriteli con la pellicola per alimenti bucherellata, e fateli lievitare dentro al forno spento con la luce accesa per 6 ore. Se, passato questo tempo, dovessero essersi attaccate, basterà staccarle delicatamente con un raschietto facendo attenzione a non sgonfiarle. Accendete il forno alla massima temperatura. Disponeteli sulla spianatoia un po' di semola e con le mani stendeteli delicatamente, con movimenti circolari e paralleli alla superficie di lavoro, ciascuna pallina, una volta, avendo cura di non schiacciare mai i bordi che formeranno il cornicione della pizza. Con una pala trasferite il disco ottenuto su una leccarda o una teglia per pizza spolverata sempre con po' di semola sul bordo della pizza. Con un cucchiaio distribuite il condimento desiderato sulla pizza e infornate le pizze, una alla volta, nel ripiano più basso. Cuocete per circa 15 minuti con il grill a media potenza o fino a quando il bordo avrà assunto un colore nocciola.

Commenti